Da qualche giorno StockX ha stipulato la classifica delle 10 sneakers più costose messe in commercio.Un tempo bistrattate, consumate, buttate in lavatrice senza cura, utilizzate solo per l’ora di educazione fisica, oggi le scarpe da ginnastica stanno vivendo un periodo di successo strepitoso.

 Le sneakers sono ormai diventate le scarpe che vanno bene con tutto e in ogni occasione, perfino per le serate di gala e per gli eventi dal dress code più rigoroso.

Non si tratta di un gingillo esclusivo dei fashion addict, sempre più diffuso è infatti il collezionismo dei così detti “sneakershead” , investitori che acquistano scarpe da ginnastica di marca trattandole e pagandole come gioielli, e conservandole in maniera maniacale perché il loro valore aumenterà con il passare del tempo.

 Le 10 Sneakers inserite da StockX nella sua top ten valgono tutte migliaia di euro, alcune come un’automobile e altre poco meno.Vintage in edizione limitata o realizzate in collaborazione con celebrity e stilisti tipo Kanye West, Alexander Wang e molti altri…..

Siete curiosi di sapere qual è la più preziosa??La Nike che indossa Marty McFly nel film di Ritorno al Futuro II, disegnate proprio da Nike appositamente per il film nel 1989, commercializzandone solo 89 esemplari in onore dell’anno di uscita della pellicola. Se nella vostra scarpiera avete un paio di NIKE AIR MAG BACK TO THE FUTURE, di quegli 89 rarissimi e preziosissimi pezzi, sappiate che vale la bellezza di 22.925 euro!!!

 

Ecco la classifica stilata da StockX:

 

10. Nike Dunk SB Low Staple NYC Pigeon € 7.168

9. Air Jordan 3 Retro DJ Khaled Grateful €7.243

8. Nike Air Mag Back to The Future BTTF (2011) € 7.261

7. Adidas Human Race NMD Pharrell x Chanel € 7.462

6. Air Jordan 5 Retro Fab Five PE € 7.756

5. Air Jordan 3 Retro Legends of Summer  €8.199

4. Air Jordan 4 Retro Eminem Carhatt  €8.806

3. Nike Dunk SB Low Paris  € 9.987

2. Air Jordan Kobe PE Pack Retro 8 Retro 3  € 12.011

1. Nike Air Mag Back To The Future BTTF (1989)  € 22.925

Cosa ne pensate???

P.R.M. Massimo Mastellone