“Nell’estate del 1985, dal quartier generale di Nike a Beaverton, in Oregon, partirono vari mezzi di trasporto contenenti prodotti speciali, diretti a diverse località degli Stati Uniti.

Purtroppo, alcuni di quei carichi non giunsero mai a destinazione. Un elemento accomunava tutti questi veicoli… furono visti per l’ultima volta da alcune telecamere di sorveglianza mentre attraversavano Hawkins, Indiana. Nike, preoccupata e confusa, non ha mai fatto parola con nessuno di questi carichi scomparsi, temendo l’ingerenza di una forza soprannaturale.
34 anni più tardi, iniziano a emergere alcuni segni dei carichi scomparsi, ma è chiaro che la vicenda nasconde qualcosa di più profondo, più oscuro, più malvagio.

Per fortuna, è stato possibile localizzare alcuni di questi veicoli: al loro interno sono stati ritrovati alcuni modelli Nike oggi definiti “iconici”, ossia Cortez, Blazer e Air Tailwind ’79. Presentati insieme a capi d’abbigliamento abbinati, questi classici modelli Nike erano stati originariamente pensati per il dipartimento di atletica della Hawkins High e presentano combinazioni di verde e arancione affiancate ai logo Hawkins High. Ogni paio di scarpe si presenta nella scatola Nike ispirata all’originale e sfoggia delle spille in edizione speciale.”

Questa è la storia utilizzata da Nike per il lancio di questa edizione destinata ad un grande successo, come nelle precedenti due stagioni, anche nella terza la cittadina di Hawkins è caratterizzata dalla nostalgia degli anni ’80 cosi come lo stesso abbigliamento in cui troviamo il classico footwear Nike presentato alla perfezione da Nike.

Nella realtà al di fuori dello schermo, questa nostalgia ha fatto da slancio per la creazione della Nike Stranger Things Collection che ha voluto dare risalto ai modelli cult degli anni ’80, Cortez Blazer e Tailwind.

La prima collezione della capsule comprende apparel e footwear dalla colorazione vivace in quanto sono stati mixati ed utilizzati entrambi i colori verde e arancione della Hawkins High School, in aggiunta alla mascotte Tiger. Felpe e t-shirt complementari incanalano lo stile delle classi di educazione fisica degli anni '80, e le tre sneakers si abbinano di conseguenza. Questi pezzi saranno disponibili dal 27 giugno.

Una seconda collezione di scarpe arriverà il primo luglio ed è soprannominata "OG Pack”: ogni scarpa ha una combinazione di colori rosso, bianco e blu e celebra l'Independence Day del 1985, anno che ritroviamo marchiato sul tallone.

 Per tutti gli appassionati e i Fan di Stranger Things e Nike, questa è una data da segnare in rosso sul calendario, se non avete ancora ordinato le scarpe non perdete tempo.

Sul nostro e-shop www.snkrsroom.com sono già disponibili le Cortez , le Tailwind e l’introvabile cappellino.

P.R.M. Massimo Mastellone